giovedì 26 gennaio 2012

La volpe

La volpe è un animale che non avevo mai dipinto. Così mi sono cimentata in quest'impresa. Mi è piaciuto notare alla fine del lavoro come il suo sguardo sembrasse seguirmi in qualsiasi punto la fotografassi. Faceva bella mostra di sè nella vetrina di un'oreficeria. Adesso è tornata a casa per ripartire sotto un'altra veste: fermaporta in un rustico.



 di fronte


e dall'alto


il sasso è 18 cm x 13 cm e pesa quasi 4 kg


la volpe che vigila sui gioielli

6 commenti:

  1. Bellissimo questa volpe...ti dò un'idea, se non l'hai già realizzata...Perché qualche volta non provi a fare un riccio?
    Ciao e buona serata
    Evelin http://evelin-capici.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Evelin, grazie del complimento e del suggerimento. Un riccetto l'ho già realizzato e postato sul mio blog. In etichette puoi trovarlo alla voce "riccio"...poi dimmi che ne pensi.
      Buona giornata, Anto

      Elimina
  2. La volpe si sa è molto astuta e infatti si è messa tra i gioielli. Si vede che è di gusti raffinati, lo si capisce anche dal suo sguardo. Occhio alla pelliccia, è molto bella: a rischio di finire sul collo di qualche signora!
    Complimenti Anto, certo che l'hai fatta grossa .... la volpe!!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao Anto, la volpe fa un figurone in vetrina!
    Ho assegnato un premio al tuo blog, se ti va, puoi passare a ritirarlo, baci.

    RispondiElimina
  4. Lo sguardo della volpe, oltre che seguirti... in ogni dove, è anche molto dolce, piacevole elemento caratteristico dei tuoi animali dipinti. Da come ti è venuta bene, riesce difficile credere che sia la prima volpe della tua storia artistica:). Il sasso si adattava perfettamente ai colori della vetrina, ma penso che - con le sue tinte calde - farà una gran figura anche nel rustico a cui è destinato. I complimenti stavolta sono doppi: per la tua opera e per il premio che ti ha assegnato Ernestina. A giudicare da quanto hai scritto sul tuo blog in quest'anno di vita di "Sassimatti", Erne è stata un po' la tua musa ispiratrice, quindi posso solo immaginare la gioia provata nel ricevere un tale, meritatissimo riconoscimento! Uno stimolo in più per continuare ad entusiasmarci con le tue creazioni... Grande Anto!

    RispondiElimina
  5. Era da tempo che non passavo. Questo sasso è davvero bello, devo dire che la qualità dei tuoi lavori si è perfezionata moltissimo. Complimenti e..continua così! Ottimo lavoro :)

    Mattia

    RispondiElimina