martedì 29 marzo 2011

Risveglio....da cani

Domenica mattina il mio cane Ro (a cui dedicherò un post prima o poi) mi ha svegliato con il suo abbaiare. Era contento per l'arrivo della Primavera? In un certo senso sì!










Un po' meno contento il piccolo riccio uscito dal lungo letargo.

E' il caso di dirlo: che risveglio.....da cani! 

8 commenti:

  1. Povero riccino, ha ancora sonno!!! Bello il suo compagno di sasso!!

    RispondiElimina
  2. è troppo bellino il tuo riccetto, e simpaticissimo il post
    baci
    imma

    RispondiElimina
  3. Ciao Antonella,

    il musetto e tenero e simpatico come quello del riccio originale che con grande disponibilità si è lasciato anche fotografare.

    Gabriella

    RispondiElimina
  4. Non capisco quale sia il riccio originale e quale quello dipinto... BRAVA!!!

    RispondiElimina
  5. Troppo carini, sia il tuo riccietto su sasso che quello vero! grazie per la tua visita, un bacione!

    RispondiElimina
  6. Carinissimo davvero il riccetto, ha gli occhi che... "parlano" e raccontano un lungo letargo, il timore di un cane... ma anche tanta dolcezza:) Complimenti Anto!

    RispondiElimina
  7. Ma guarda che simpatici i due ricci! Ro, attento agli aculei! Complimenti Anto, anche stavolta un piccolo capolavoro!

    RispondiElimina
  8. Complimenti anche per questa tua realizzazione!!! Nel post della volpe ti avevo dato l'idea di realizzare un riccio e tu ci avevi già pensato!!!
    Che dire?!?....sei davvero molto creativa!!!
    Continua così e...ti auguro tanta fortuna con la tua arte
    Ciao
    Evelin

    RispondiElimina